Logo IS Lorenzo Lotto

IS Lorenzo Lotto

Istituto Tecnico Economico e Tecnologico per Geometri
Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Socio-Sanitari

AGLI ALUNNI con DSA delle CLASSI QUARTE E QUINTE

AI GENITORI DEGLI ALUNNI CON DSA

AI DOCENTI

Si inoltrano per conoscenza le informazioni inviateci dall’AID- sezione Bergamo in merito alla necessità di aggiornare il profilo di funzionamento/diagnosi in previsione dell’Esame di Stato e dell’iscrizione all’Università.

 

  • ESAME DI STATO. L’AID precisa che di norma la diagnosi è valida fino al termine dell’intero percorso di studi. Il profilo funzionale e le indicazioni d’intervento vanno aggiornate in base a quanto indicato sul Modulo di prima certificazione o sul Modulo di aggiornamento del profilo funzionale.

Quindi, in vista dell’Esame di Stato, NON è necessario un aggiornamento PRIMA dell’esame stesso, a meno che ricorrano i presupposti indicati nell’Accordo Stato-Regioni del 25.07.2012 qui di seguito riportati:

 

L’Accordo Stato-Regioni del 25.07.2012 (art.3) non indica una data di scadenza della diagnosi, ma sottolinea la necessità che venga aggiornato il profilo di funzionamento , «al passaggio da un ciclo scolastico all’altro e comunque, di norma, non prima di tre anni dal precedente» e «ogni qualvolta sia necessario modificare (in modo radicale) l’applicazione degli strumenti didattici e valutativi necessari, su segnalazione della scuola alla famiglia o su iniziativa della famiglia».

 

 

  • ISCRIZIONE ALL’UNIVERSITA’. Per quanto riguarda gli studenti con DSA al quinto e al quarto anno della scuola secondaria in previsione dell’iscrizione all’università o all’ammissione ai test di ingresso, è opportuno considerare che le diagnosi/rivalutazioni risalenti all’età evolutiva possono essere ritenute valide, sempreché non superino i tre anni dalla data del rilascio. Se ottenute dopo i 18 anni resteranno valide per tutto il percorso universitario.

 

Per l’iscrizione all’università, quindi, si deve prendere in considerazione di effettuare una rivalutazione, possibilmente prima del 18° anno di età per potersi rivolgere alla neuropsichiatria infantile di competenza (in quanto ancora minori) o dopo il 18° anno rivolgendosi a servizi coperti da SSN. Resta inteso che è possibile rivolgersi anche a centri privati, purché accreditati.

 

Gli indirizzi dei servizi coperti da SSN, per la rivalutazione di studenti maggiorenni, sono i seguenti.

a. Ambulatorio di Neuropsicologia Clinica di Via Nikolajewka 13, a Brescia. È possibile fissare un appuntamento chiamando la segreteria al numero 030.2027235/ 2027217

b. Centro di Neuropsicologia Ospedale Niguarda. Per fissare un appuntamento recarsi al CUP o telefonare dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 12:30 allo 02 64445848

c. Laboratorio di Neuropsicologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuovadi  Reggio Emilia Tel. 0522 29 60 31

proff.sse De Rosa Annalisa e Mazza Paola